Terapia Conservativa

Il nostro lavoro e la nostra passione è quella di curare e insegnare ai pazienti a mantenere in uno stato di salute la propria bocca. Per questo ci dedichiamo alla terapia conservativa cioè la diagnosi e la cura della carie e alla parodontologia cioè la cura della malattia dei tessuti di supporto del dente: gengive e tessuto osseo.
Motivare il paziente ad avere una cura costante della propria bocca, con il corretto uso del filo, dello scovolino e dello spazzolino non è affatto facile, perché spesso non viene compresa appieno l’ importanza della pulizia interdentale che è fondamentale per eliminare il biofilm batterico e per prevenire carie, gengiviti e parodontiti e di conseguenza problemi di salute sistemica.

La Parodontite è una malattia cronica dovuta al biofilm batterico, influenzata dalla genetica e dagli stili di vita (fumo, stress, obesità, sedentarietà) e dalle malattie sistemiche (diabete, artriti, forme autoimmuni, malattie cardiovascolari…) su cui essa influisce e che aggrava. Tutto questo porta a curare il paziente affrontando molti aspetti della sua salute, per ottenere la sua completa collaborazione che è poi la chiave del successo della terapia. Costante deve essere la cura domiciliare del paziente e la sua frequenza alle sedute di igiene orale come terapia di supporto e mantenimento, dopo la cura della malattia.

La terapia prevede una preparazione iniziale con sedute di igiene orale e a seconda dei casi successive sedute di curettage a cui seguirà una rivalutazione  e una eventuale terapia chirurgica se necessaria per  correggere i difetti ossei. Il paziente dovrà essere inserito in un programma di richiami con un corretto mantenimento, terapia di supporto parodontale eseguita dall’ igienista.

Elena Cocchi


Cos’e’ l’ortodonzia?

E’ la branca dell’odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dei denti, delle ossa facciali e delle seguenti alterazioni funzionali della muscolatura annessa.

I principali obiettivi del trattamento ortodontico sono:

  • Allineamento corretto dei denti
  • Salute dei denti e del loro apparato di sostegno
  • Funzione masticatoria efficiente
  • Buona estetica del viso
  • Stabilità nel tempo dei risultati ottenuti

Perche’ fare un trattamento ortodontico?

La conformazione delle ossa mascellari e dei denti influenza direttamente la posizione delle labbra e quindi il profilo facciale di un individuo.
Le abitudini viziate e l’alterazione delle funzioni dell’apparato stomatognatico (deglutizione, respirazione, masticazione) possono influire negativamente sullo sviluppo dei denti e del viso.
Ogni genitore desidera un bel sorriso per il proprio figlio, come per se stesso, ed ognuno ha il diritto ad avere una bocca sana.
Con la bocca comunichiamo costantemente, esprimendo i nostri stati d’animo e sentimenti.
La piacevolezza del viso è inoltre importante per avere fiducia in se stessi e per l’autostima. Chi non si piace a causa di denti storti o di un profilo non armonico, tende a coprire la bocca quando parla, esita a sorridere e cerca di nascondere costantemente la sua immagine.
In questo senso correggere una malocclusione può dare dei vantaggi sociali, professionali e migliorare l’atteggiamento di un individuo nei confronti della vita.

Le metodiche di allineamento

Le metodiche di allineamento possono essere effettuate con apparecchiature visibili o invisibili.

L’ortodonzia invisibile, in odontoiatria è un insieme di tecniche utilizzate per riallineare i denti in modo che i dispositivi utilizzati non possono essere visibili dall’esterno.

Sono entrambe metodiche di trattamento ortodontico che permettono di realizzare trattamenti ortodontici senza la visibilità dei brackets tradizionali mantenendo un elevato livello di qualità.

Nel nostro centro pratichiamo ortodonzia linguale dal 1994 e siamo certificati INVISALIGN dal 2002.
Attualmente la maggioranza dei nostri trattamenti linguali viene eseguita col sistema linguale incognito, per il quale abbiamo ottenuto certificazione avanzata.


Chirurgia implantare software assistita

Tutti noi desideriamo cure mini invasive, predicibili e pianificate con attenzione. Questo in particolare in procedure chirurgiche come
l‘implantologia.
Tutti questi obiettivi sono adesso raggiungibili con la chirurgia implantare software assistita
con questa procedura di inserimento di impianti noi abbiamo una bassa invasivita’, non si effettuano più grandi aperture chirurgiche, progettiamo tutto il lavoro da eseguire in anticipo al computer , migliorando predicibilita’ e progetto della protesi da eseguire sugli impianti, ma soprattutto l’attenzione al paziente , viene praticata una minima incisione e quindi una piccolissima ferita chirurgica, significa un decorso post operatorio molto migliore senza gonfiore e dolore.

Il tutto con l ‘aiuto necessario delle tecnologie più avanzate e con il miglior confort per la persona che deve ritrovare il sorriso.

Una nuova tecnica frutto di tanti avanzamenti tecnologici che ci permette di risolvere con soddisfazione anche le situazioni più complesse.


Quanto è importante l’Estetica in odontoiatria

Sogno di tutti è quello di avere un bel sorriso, per questo è necessaria un attenzione particolare all‘estetica in odontoiatria.

Tale scopo può essere ottenuto con la pre visualizzazione estetica del sorriso tramite software dedicati, con software che in ortodonzia visualizzano in anticipo il risultato finale , foto dedicate etc… ma solo l‘unione delle varie discipline, Ortodonzia, Protesi , Faccette , Impianti e terapie parodontali può conseguire l‘eccellenza.

Un sorriso splendente è frutto quindi di un lavoro di team più che del singolo, dove ogni dettaglio ,tra cui anche una stretta collaborazione col laboratorio odontotecnico ,va considerato e analizzato per avere la personalizzazione necessaria all ‘unicità di ognuno di noi.

Il sorriso infatti va inserito nel contesto della persona e la standardizzazione e’ sempre un errore almeno per la nostra visione dell‘estetica. L’obiettivo è più personalità ed unicità per i nostri sorrisi e su questo deve essere focalizzata l ‘attenzione del team odontoiatrico.

Raccontami quali sono state le tue esperienze e cosa vorresti migliorare del tuo sorriso?