Qual è la giusta posizione dei denti a riposo?

Ormai sappiamo che la posizione dei nostri denti influisce sulla nostra salute generale e sulla
postura, infatti problemi di masticazione o di cattiva occlusione possono portare a problemi
posturali come il mal di schiena.
Quindi è importante conoscere il giusto posizionamenti dei denti a riposo in quanto ci permetterà
di ridurre la tensione evitando infiammazioni.
L’articolazione temporo-mandibolare (ATM) è un articolare che unisce la mandibola all’osso
temporale ed è quella che riesce a far scorrere correttamente le due ossa.
Se i denti sono dritti e ben posizionati, questo scorrimento sarà naturale e non si presenteranno
problematiche posturali.
Laddove invece i denti non sono posizionati correttamente potrebbero nascere problemi di natura
posturale. Una scorretta occlusione dentale è in grado di stimolare un’attività anomala dei muscoli
della masticazione, i quali contribuiscono alla gestione del sistema posturale.
In condizione di risposo, i denti non dovrebbero essere a contatto, ma avere uno spazio di circa 2
millimetri.

Denti a risposo di notte
Di giorno è più facile riuscire ad essere consapevoli della nostra posizione dei denti, ma non è così
la notte. Qual è la posizione corretta da adottare mentre dormiamo?
È suggerito dormire a pancia in su, in quanto dormire a pancia in giù o di lato potrebbe avere
conseguenze dirette sulla mandibola, sui denti e sull’articolazione temporo-mandibolare.
Una scorretta posizione dei denti a riposo può causare disturbi come denti abrasi, mobili e
ipersensibili, infiammazioni gengivali, tasche parodontali, bruxismo, dolore e tensione muscolare,
morsi accidentali, ansia e acufeni.

L’importanza della deglutizione
Un atto ripetuto e involontario come la deglutizione alla lunga se non eseguito con i denti nella
posizione corretta potrebbe causare problematiche posturali.
Quando deglutiamo la lingua viene a contatto dietro gli incisivi e i musoli masticatori si
contraggono facendo entrare i denti a contatti. Se abbiamo un’occlusione corretta i muscoli
agiscono con la stessa intensità.
Quando l’occlusione non è corretta questo meccanismo automatico potrebbe influenzare in modo
negativo la muscolatura che parte dalla bocca e arriva fino alla cervicale scendendo fino ai piedi.
Per scongiurare questo tipo di problemi consigliamo una visita di controllo presso il nostro centro
odontoiatrico abbinata ad una visita osteopatica.


Faccette dentali: che cosa sono e a cosa servono?

Le faccette estetiche dentali sono una soluzione innovativa per correggere i difetti dei denti, per migliorarne la forma e il colore e rendere il sorriso più uniforme.

Si presentano come sottili lamine di ceramica che si applicano sulla superficie esterna del dente. La loro funzione è principalmente estetica, ma in alcuni casi permettono anche di recuperare la funzionalità masticatoria.

Come vengono applicate?
Il trattamento è completante NON invasivo.
Prima del trattamento si esegue uno studio dell’estetica del sorriso e delle relative proporzioni, si studia il colore e l’esposizione del sorriso del paziente e tutti quei parametri di estetica che poi ci guideranno alla realizzazione delle faccette.

Prima dell’applicaizone vera e propria vengono fatte delle preparazioni in cui il dente viene ritoccato minimamente. Successivamente viene fatta un’impronta e infine vengono applicate le faccette.

Quando ricorrere al trattamento?
Il trattamento è indicato per chiunque voglia riappropriarsi del proprio sorriso e permettono di lavorare e risolvere alcuni problemi quali: denti storti, denti consumati, denti scheggiati, denti piccoli, denti ingialliti, diastema.

Quanto dura il trattamento?
Le faccette sono delle lastre di ceramica che se applicate in maniera giusta dal tecnico hanno una durata eterna. Si possono consumare come i denti naturali ma non necessitano di essere cambiate.

Pro e contro del trattamento
I pro sono evidenti in quanto il trattamento permette di avere un sorriso perfetto e porre rimedio a problemi masticatori. L’unico contro riscontrabile è che a volte può essere necessario il ritocco dello smalto dentale.

Prenota adesso una consulenza nel nostro studio odontoiatrico a Pistoia per capire se il trattamento fa al caso tuo.
Chiama o invia un messaggio WhatsApp al 3453053213.